CHIAMATE INDESIDERATE COME FERMARLE NUOVA NORMATIVA

Il  4 febbraio è entrata in vigore la norma sulle chiamate indesiderate, anche se sono necessari 90 giorni affinché si concretizzino alcuni degli effetti previsti dalla legge. Vediamo intanto che cosa prevede questo testo che, anche se non è perfetto, mette comunque un freno al telemarketing aggressivo: potenziamento del registro delle opposizioni grazie all’introduzione di numeri di telefonia mobile […]

ATTENTI AGLI ABUSI DELLE SOCIETA’ DI RECUPERO CREDITI Quali i comportamenti illegittimi

recuperocred

Attenzione ai comportamenti illegittimi delle società di recupero crediti Dalle telefonate agli orari più inopportuni con toni importuni e spesso maleducati, ai messaggi sul telefonino che promettono “a breve” la visita di un incaricato per riscuotere un credito, alle lettere scritte in modo tale da intimorire il consumatore con indebite intimazioni a pagare pena il […]

Truffe, dieci consigli contro maghi e santoni

unc_maghi-santoni

Santoni, maghi, guaritori, medium, le definizioni si sprecano, ma il comune denominatore è sempre lo stesso: professionisti dell’inganno che approfittano dei momenti di debolezze delle persone dando false speranze  in cambio di denaro. All’inganno spesso si aggiunge la vergogna di chi non vuole denunciare perché si sente mortificato e colpevole, ma è fondamentale prendere atto che  a tutti […]

Come difendersi dalla truffe nel settore dell’arredamento

massimiliano-dona-mimandaraitre

Il mercato della vendita di arredamentoè uno dei settori su cui riceviamo il maggior numero di reclami da parte di cittadini che, dovendo arredare la propria abitazione, ordinano mobili, camerette, cucine e restano inutilmente in attesa della consegna. Numerosi cittadini hanno denunciato casi di vere e proprie truffe su arredi ordinati e mai consegnati. Questa […]

IKEA: Unc chiede chiarimenti sulla sicurezza della cassettiera Malm

ikea

L’Unione Nazionale Consumatori chiede a Ikea cosa intende fare in Italia, dopo aver richiamato la linea Malm anche in Cina. “Ci stupisce che una multinazionale come Ikea, attenta alla sicurezza e ai bambini, non abbia un ufficio preposto al dialogo con i consumatori in grado di rispondere in modo celere alle preoccupazioni degli utenti”. Ad […]

ATTENZIONE A FALSI SITI ANCHE DALLE PUBBLICITA’

Dalle pagine dei social network a siti truffa il passo è breve. In questi giorni si stanno infatti moltiplicando i casi di utenti/ consumatori truffati su pagine commerciali del tutto simili a quelle ufficiali ma in realtà contraffatte. Le inserzioni pubblicitarie fraudolente compaiono sulle pagine dei più popolari social e traggono facilmente in inganno, dal […]

Consigli per guidare sicuri

Per garantire l’incolumità di chi viaggia è importante seguire alcuni semplici accorgimenti per una guida sicura: La sicurezza inizia a casa assicurandosi diviaggiare con un veicolo efficiente: ricordatevi di controllare la pressione e l’usura delle gomme, i freni, il funzionamento delle luci, i tergicristalli e l’olio. Attenzione poi a comesistemate i bagagli: ormai è desueto […]

 polizze dormienti: nuovi rimborsi dal 9 maggio al ’1 luglio 2016 sarà possibile presentare domanda

Nuova possibilità di rimborso per le polizze dormienti, ovvero quelle polizze vita scadute e andate in prescrizione senza che il beneficiario si sia incaricato, entro i termini prestabiliti (in genere uno o due anni dopo la scadenza del contratto) di incassare quanto gli spettava. Come è noto,  i capitali delle polizze dormienti vengono assegnati al […]

RECUPERO CREDITI Privacy e recupero crediti: le regole per il corretto trattamento dei dati personali

“Quali dati personali si possono trattare nell’ambito dell’attività di recupero crediti? Quali sono le prassi ritenute illecite? Come vanno conservati i dati? Esiste un diritto alla riservatezza del debitore?” A queste e ad altre domande risponde il vademecum predisposto dal Garante per la protezione dei dati personali. La guida sintetica illustra in modo semplice e immediato […]

ABUSI DELLE SOCIETA’ RECUPERO CREDITI

Ad agosto 2014, a seguito della denunzia di Unione Nazionale Consumatori, la società di recupero crediti Ge.Ri è stata multata dall’autorità antitrust per 205 mila euro: L’agcm ha accertato che Ge Ri ha sollecitato i consumatori il pagamento  di presunti crediti, infondati o prescritti, minacciando azioni legali. Numerosi consumatori si erano rivolti alla ns associazione […]