ANTITRUST SEGNALA POSSIBILI ABUSI DI SKY E DAZN per una pubblicità non veritiera

‘Antitrust ha avviato su segnalazione anche dell’Unione Nazionale Consumatori, due procedimenti istruttori per presunte pratiche commerciali scorrette e possibili violazioni dei diritti dei consumatori nei confronti di Sky e di DAZN, per la commercializzazione dei pacchetti 2018/2019. «Un’ottima notizia», commenta il presidente dell’Unione consumatori, Massimiliano Dona, che accusa la Lega di aver spacchettato in tre […]

FERIE VACANZE

napoli-mare-696x462

LA SEDE DELL’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI MARANO NAPOLI NORD RESTA CHIUSA PER FERIE DAL 03 AGOSTO  AL  31 AGOSTO. Riapriamo il 3 settembre 2018 PER URGENZE E CONSULTAZIONI POTETE CONTATTARE L’EMAIL CONSUMATORIMARANO@HOTMAIL.IT ED AVRETE UNA RISPOSTA IMMEDIATA  O CONTATTARE IL 3382787298

ATTENTI AI COSTI NASCOSTI IN BOLLETTA

bolletta

La telefonia si conferma regina incontrastata dei reclami che ogni giorno giungono agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori; negli ultimi mesi, complice il “pasticcio” della fatturazione a 28 giorni, il numero di segnalazioni è persino triplicato! Anche se spesso si tratta di cifre irrisorie, pochi centesimi o qualche euro, sul lungo periodo possono fare la differenza. E poi a far arrabbiare i consumatori è […]

Vuoi sapere il costo della bolletta giusta

www.consumatori.it/bolletta-giusta/ Continua a stringersi il cerchio intorno agli operatori della telefonia (Tim, Vodafone, Fastweb e Wind Tre) che, dopo aver introdotto la fatturazione a 28 giorni per ottenere aumenti tariffari dell’8,6%, sono stati costretti dalla legge n.172 del 4 dicembre 2017 a ripristinare la fatturazione mensile, ma hanno mantenuti gli aumenti “illegali”. L’ultima novità riguarda il provvedimento cautelare dell’Antitrust che sta indagando per […]

ATTENTI AGLI ABUSI DELLE SOCIETA’ DI RECUPERO CREDITI Quali i comportamenti illegittimi

recuperocred

Attenzione ai comportamenti illegittimi delle società di recupero crediti Dalle telefonate agli orari più inopportuni con toni importuni e spesso maleducati, ai messaggi sul telefonino che promettono “a breve” la visita di un incaricato per riscuotere un credito, alle lettere scritte in modo tale da intimorire il consumatore con indebite intimazioni a pagare pena il […]

RIMBORSO PER FATTURAZIONE 28 GIORNI INVECE DI TRENTA COME FARE

 “Ridurre il periodo di fatturazione da 30 a 28 giorni significa far pagare ai consumatori una mensilità in più ogni anno con un incremento tariffario dell’8,6 per cento. Per questo abbiamo denunciato Sky Italia all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori,  ottenendo grande vittoria. Nel mese […]

DAL 5 gennaio 2018 I SALDI

images[1]

 Il 5 gennaio 2018 è previsto l’inizio dei SALDI   Si ricorda come i negozianti non siano obbligati a saldare la propria merce ed a proporre sconti invernali. Tutti i consumatori dovranno inoltre stare attenti ad alcuni commercianti “furbi” che gonfieranno il prezzo di listino per avere comunque un margine elevato. I saldi invernali proseguiranno per circa 3 […]

Tassa rifiuti, Consiglio di Stato: illegittimo far pagare di più ai cittadini non residenti

La tassa sui rifiuti non può essere più alta per i cittadini che non risiedono nel Comune. Lo ha deciso il Consiglio di Stato con la sentenza n. 4223 del 6/9/2017 ha stabili che i comuni non possono determinare le tariffe in libertà, generando irragionevoli o immotivate disparità tra categorie di superfici tassabili potenzialmente omogenee, […]

Arrivalo le risposte d21 aprile la scadenza ROTTAMAZIONE EQUITALIA CONDONO SPOSTATO TERMINE

Più tempo per l’adesione alla domanda di rottamazione delle cartelle Equitalia: è quello che chiede un emendamento presentato in Commissione Finanze alla Camera (con il Decreto Terremoto). Si parla, più nello specifico, di un possibile slittamento del termine per l’adesione al 21 aprile (tre settimane in più quindi rispetto alla scadenza del 31 marzo). E di conseguenza […]

ANTITRUST SANZIONA IL GRUPPO VOLKSWAGEN PER 5 MILIONI DI EURO PER MANIPOLAZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO DELLE EMISSIONI INQUINANTI

COMUNICATO STAMPA La pratica riguarda la commercializzazione sul mercato italiano, a partire dall’anno 2009, di autoveicoli diesel (con codice identificativo EA189 EU 5) la cui omologazione è stata ottenuta attraverso l’utilizzo di un software in grado di alterare artificiosamente il comportamento del veicolo durante i test di banco per il controllo delle emissioni inquinanti. Ciò […]